Sei convinto di sapere lavare bene la frutta?

Sembra ormai scontato saper lavare la frutta, ma non è così, i pesticidi usati durante la propria crescita non sempre vanno via con l’acqua.
I ricercatori dell’Università del Massachusetts (Stati Uniti) hanno approfondito l’argomento testando diversi prodotti e metodi per pulire al meglio la frutta così da eliminare tutti i residui chimici presenti su di essa.

I ricercatori hanno testato sulle mele diversi tipi di lavaggi su due tipi di pesticidi, il funghicida tiabendazolo e l’insetticida fosmet con tre metodi: una soluzione di bicarbonato e acqua, una soluzione a base di candeggina e semplice acqua di rubinetto.

Il risultato del loro studio ha avuto come vincitore il bicarbonato di sodio che si è dimostrato il più efficace diminuendo dopo pochi minuti drasticamente la percentuale di pesticidi. Come abbiamo visto anche in questo articolo, il bicarbonato aggiunto al limone è anche un ottimo alleato per perdere peso.
Leggi di più.

Condividi l’articolo tramite il bottone in basso se l’hai trovato interessante.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code